Cosa vedere a Bari in un giorno: passeggiata nel capoluogo pugliese

Culla delle reliquie di San Nicola, Bari è il capoluogo del Tacco dello Stivale. Affacciata sul Mar Adriatico, gode del piacevole clima mediterraneo tutto l’anno, o quasi. Seppur a molti possa dare l’impressione di essere una grigia e cupa città, impersonale e senza nulla di entusiasmante, al contrario sarà in grado di sorprendervi. Perciò oggi, presa da un’ondata di nostalgia della mia casa, della mia terra, vi porto a spasso per questa città, consigliandovi su cosa vedere a Bari in un giorno.

Il centro storico di Bari
Il centro storico di Bari

Leggi anche Almeno una volta nella vita vieni in Puglia


Cosa vedere a Bari in un giorno: una città tutta da scoprire

Bari è un luogo che mi è tanto familiare, sin da bambina. Per i parenti, per lo shopping – soprattutto quello natalizio -, per i sabato sera alternativi quando vuoi evadere dal paese, per l’università.

Certo, non è possibile in un solo giorno visitarla tutta, in lungo e largo, quindi cercherò di condurvi per i luoghi principali, quelli da vedere assolutamente e da prediligere se si ha un solo giorno a disposizione.

Bari Vecchia: il cuore della città

 

Il Centro storico di Bari
Centro storico di Bari

Bari Vecchia non è altro che San Nicola, centro storico della città. Così chiamato in contrapposizione alla città nuova, si trova all’interno delle antiche mura che cingevano la città.

Cuore del quartiere, uno dei principali luoghi di interesse: la Basilica di San Nicola. Capolavoro architettonico in romanico pugliese, bella e maestosa, padroneggia nel cuore antico.

La Basilica di San Nicola a Bari
La Basilica di San Nicola a Bari

 

La Basilica di San Nicola a Bari
Basilica di San Nicola

Una volta addentrati nel centro storico, perdetevi tra le sue viuzze, colme di negozietti e bancarelle per souvenir.

Bancarelle nel centro storico di Bari
Bancarelle nel centro storico di Bari

Già che ci siete, per uno spuntino mordi e fuggi, è d’obbligo una sosta al celebre Panificio Fiore, in Strada Palazzo di Città, per un trancio di tipica focaccia barese: quella che farete sarà senza dubbio una delle esperienze culinarie migliori in assoluto!

Una chicca che non potete assolutamente perdervi per cogliere il vero spirito barese, è la Via delle Orecchiette.

La Via delle Orecchiette a Bari
La Via delle Orecchiette a Bari

Così denominata dai pugliesi, è Via Arco Basso, la strada della tradizione culinaria per eccellenza. Rimarrete stupefatti e affascinati nell’apprendere che delle anziane signore baresi – che probabilmente vivono lì da sempre – fanno orecchiette e taralli in strada, fuori dai loro sottani.

La Via delle Orecchiette a Bari
La Via delle Orecchiette a Bari

È come se il tempo in Via Arco Basso si fosse fermato, per regalarci qualche attimo di magia tra tradizioni e storie pugliesi, in un vicolo in cui tutto sembra ovattato, lontano dal caos della città.

La Via delle Orecchiette a Bari
La Via delle Orecchiette a Bari

 

La Via delle Orecchiette a Bari
La Via delle Orecchiette a Bari

Il Lungomare di Bari: una passeggiata per distendere i sensi

 

Il Lungomare di Bari
Il Lungomare di Bari

Inaugurato nel 1927, in pieno regime fascista – per unire quella che sarà la futura Fiera del Levante alla città –, il Lungomare di Bari è lungo ben 15km.

Il Lungomare di Bari
Il Lungomare di Bari

Rappresenta un’istituzione per la città, una delle passeggiate più celebri alle quali baresi e turisti, provenienti da ogni parte del mondo, non possono rinunciare.

Il Lungomare di Bari
Il Lungomare di Bari

Tra folclore e tradizioni, Bari – così come molte località marittime d’Italia – offre esperienze fuori dal comune. Se ci siete di giorno, avvicinatevi a quei pescatori che n’ dèrr a la lanze arricciano il polpo.

Un pescatore che arriccia il polpo, n'dèrr a la lanze a Bari
Un pescatore che arriccia il polpo, n’dèrr a la lanze a Bari

Certamente se vedranno lo sguardo incredulo e curioso dello “straniero”, ve ne offriranno un pezzo, per farvelo assaggiare, crudo. Sì, crudo. A Bari il polpo, specie crudo, è una cosa sacra, al pari dell’ostia in Chiesa.

Un pescatore che vende il pesce appena pescato, n'dèrr a la lanze a Bari
Un pescatore che vende il pesce appena pescato, n’dèrr a la lanze a Bari

 

Pescatori che vendono il pesce appena pescato, n'dèrr a la lanze a Bari
Pescatori che vendono il pesce appena pescato, n’dèrr a la lanze a Bari

La passeggiata sul Lungomare sarà un’ottima occasione per godere, in un unico colpo d’occhio, di una bellissima vista. Uno dopo l’altro, allineati a far da cornice al mare, una serie di palazzi in stile tardo Liberty fanno da specchio a tramonti pastello, creando un’atmosfera unica.

Bari tra arte e storia

 

Il Castello Normanno-Svevo di Bari
Il Castello Normanno-Svevo di Bari

Bari non è solo una città di mare. Oltre al cibo, all’odore di salsedine e al folclore, la città è culla di numerosi siti storici e monumenti di importante rilievo e raffinata bellezza.

Uno fra tutti, il Castello Normanno-Svevo. Costruito in stile romanico, è uno dei monumenti più importanti non solo della città, ma dell’intera Nazione. Oltre al valore storico, il Catello è sede della Soprintendenza per i Beni Ambientali Architettonici e Storici della Puglia.

Il Castello Normanno-Svevo di Bari
Il Castello Normanno-Svevo di Bari

 

Il Castello Normanno-Svevo di Bari
Il Castello Normanno-Svevo di Bari

Informazioni per visitare il Castello Normanno-Svevo

INGRESSO: €9.00

RIDOTTO: €4.50

SITO WEB: http://www.musei.puglia.beniculturali.it/


Il centro storico di Bari
Il centro storico di Bari

 

Il centro storico di Bari
Il centro storico di Bari

 

Il centro storico di Bari
Il centro storico di Bari

 

Antichi palazzi nel centro storico di Bari
Antichi palazzi nel centro storico di Bari

 

Antichi palazzi nel centro storico di Bari
Antichi palazzi nel centro storico di Bari

Fra le vie del pieno centro, tra una sosta e l’altra di shopping, una fermata è d’obbligo: in Corso Cavour dimora una delle bellezze emblematiche della città, il Teatro Petruzzelli. Anche solo ammirarlo dall’esterno vi lascerà a bocca aperta. Oltre ad essere il più grande di Bari, è il quarto teatro più grande d’Italia.

Come tutto il sud Italia, Bari è in grado di assorbire completamente chi la visita. Il calore dei baresi, ospitali come pochi, riesce a far sentire a casa chiunque, sin dal primo istante.

Il centro storico di Bari
Il centro storico di Bari

 

Il centro storico di Bari
Il centro storico di Bari

 

Il centro storico di Bari
Il centro storico di Bari

7 pensieri su “Cosa vedere a Bari in un giorno: passeggiata nel capoluogo pugliese

  1. Amo la Puglia, ma ogni volta in cui ci sono stato ho sempre bypassato Bari proprio per quello che hai scritto tu in principio, cioè che da l’impressione di essere cupa e triste e soprattutto che non abbia nulla di che da offrire. Ma, leggendo questo post, mi sono convinto. La prossima volta che ci torno, non perderò occasione di visitarla. Salvo il post e i tuoi consigli. Grazie! 🙂

    1. Sono contenta di essere riuscita a convincerti!
      Credo che spesso ci si perda in luoghi comuni o nelle voci di popolo. Sicuramente la Puglia è colma di rare bellezze, ma certamente Bari non è da meno e ha il suo perché. Ad ogni modo, scrivimi pure se dovessi avere bisogno di qualhce dritta/consiglio la prossima volta che sei in quel della Puglia. 😉

  2. Credo che tu abbia inserito esattamente le cose più importanti e belle. Gli emblemi della città. Sono assolutamente d’accordo con te su molti aspetti e anche sulle tappe che hai proposto!

    1. Grazie Laura!
      Sono molto contenta che tu abbia apprezzato e condiviso. Credo che Bari molto spesso sia vittima di cattive percezioni, condizionate da una realtà distorta. A mio parere, merita assolutamente una visita, è uno dei tanti posti caratteristici di questa splendida regione.

  3. Ciao Isa,
    è sempre un piacere leggerti.
    I nostri amici e compagni universitari ci parlano con gli occhi a cuoricino di questo angolo della Puglia.
    Io, al contrario di Chri, non ho ancora avuto occasione di visitare la Puglia.
    Ti ringrazio perchè con questo articolo mi hai regalato un viaggio a costo zero e voglia di scendere il prima possibile.
    Quando ne avrò occasione, includerò sicuramente Bari.
    Un abbraccio.

    1. Ciao Angelica,
      ti ringrazio per questo bellissimo pensiero. Ti consiglio assolutamente di includere Bari in un tuo ipotetico, futuro, itinerario. Ti abbraccio, a presto 🙂

  4. Ci sono stato di passaggio, qualche ora, durante il viaggio in Puglia di un anno fa.
    Il lungomare mi è piaciuto molto! Mi sono seduto su una panchina e mi sono gustato la focaccia barese con la Peroni! Prossima volta il polpo 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.