Amsterdam – Vecchi balocchi urbani

Sta calando il sole mentre il treno riparte alle mie spalle. Un Aprile gelido si accovaccia sotto l’enorme volta della Centraal Station, che accoglie vento freddo, nomadi e turisti. Amsterdam mi stringe la mano con l’inganno del crepuscolo, i cui colori caldissimi si prendono gioco degli umani e li rendono ancor più sensibili alla diafana […]