vista panoramica sul lago di Como durante il tour alla scoperta del lago di Como
Italia Viaggi

Tour alla scoperta del Lago di Como: 3 giorni tra arte, storia e natura

Il tour alla scoperta del lago di Como gode si scorci sorprendenti.
Le bellezze nascoste di questa meravigliosa zona della nostra penisola godono di un fascino raffinato, a tratti regale.

Svariate sfumature di verde, ortensie bianche, rosa e blu e un passo indietro nel tempo.
Questo, un brevissimo riassunto dei giorni in questa affascinante zona della Lombardia.

Tour alla scoperta del lago di Como: ville storiche

Arte, storia e natura si fondono in un unico dipinto. Il lago di Como, anche detto Lario, regala scenari pittoreschi a turisti provenienti da tutto il mondo. Peculiarità della zona sono le sue numerose ville storiche, oggetto di questa esperienza.

vista panoramica sul lago di Como durante il tour alla scoperta del lagoa di Como

Villa Bagatti Valsecchi: tra montagne e lago nel cuore di Cardano

Una scalinata in pietra e un ingresso, da cui si vede unicamente il blu del cielo, da il benvenuto a Villa Bagatti Valsecchi. Ciò che si trova aldilà di quella porta, lascerà senza parole.

La villa è situata in collina, nel borgo di Cardano, tra il lago e le montagne. La particolarità dei suoi giardini è che si affacciano a strapiombo su un burrone, nel quale scorre un corso d’acqua. Dal 1836 è stata ereditata dalla famiglia Bagatti Valsecchi, che la possiede tuttora. Si tratta di un vero e proprio angolo di paradiso, dove godersi pace e tranquillità.

Villa Balbianello: storico luogo d’incontro per artisti, intellettuali e letterati

vista panoramica di villa Balbianello durante il tour alla scoperta del lago di Como

Con una imponente terrazza che affaccia sul lago e i suoi interni retrò di vari stili internazionali, Villa Balbianello, a Tremezzina,  è un gioiello di rara bellezza.

 

terrazza panoramica sul lago di villa Balbianello durante il tour alla scoperta del lago di Como

Certamente una delle ville più affascinanti, luogo d’incontro per artisti, intellettuali e letterati italiani e stranieri. George Lucas la scelse come residenza della regina Padmé Amidala sul “pianeta dei laghi” Naboo, nell’episodio II “L’attacco dei cloni” di Star Wars. Nell’elegante dimora è passato anche Daniel Craig, nei panni di James Bond in “Casino Royale”.

vista sul lago da una finestra di villa Balbianello durante il tour alla scoperta del lago di Como
La proprietà è stata acquistata negli anni ‘70 dall’esploratore e alpinista milanese, il conte Guido Monzino, che l’ha impreziosita con oggetti ed elementi d’arredo provenienti da tutto il mondo. Lui stesso ha poi donato la proprietà alla FAI (Fondo Ambiente Italiano), che ancora oggi si occupa della sua tutela e salvaguardia.

Una visita a questa villa storica non può mancare in un tour alla scoperta del lago di Como.

Villa Carlotta: dimora seicentesca sulla penisola di Bellagio

vista panoramica su villa Carlotta durante il tour alla scoperta del lago di Como

Per una passeggiata rilassante nella natura, non si può non far sosta a Villa Carlotta, una proprietà di settantamila metri quadrati, risalente alla fine del ‘600, sita sulla penisola di Bellagio. Le sue sale ospitano importanti opere d’arte e il suo giardino botanico è un luogo a tratti surreale, in cui perdere la cognizione del tempo.

Villa Carcano: costruzione ottocentesca ad Anzano del Parco

vista di villa Carcano durante il tour alla scoperta del lago di Como

All’esterno del cancello ci si trova nel proprio tempo. Un passo oltre quel confine e si viene catapultati indietro di oltre 200 anni. Stiamo parlando di Villa Carcano, ad Anzano del Parco. Un lungo viale conduce al giardino d’ingresso dove questa magnifica costruzione ottocentesca si palesa agli occhi in tutta la sua bellezza.

due attori in una rievocazione storica a villa Carcano durante il tour alla scoperta del lago di Como

I proprietari ci hanno accolti all’interno del salotto principale in cui, se non fosse stato per le nostre attrezzature fotografiche di ultima generazione, ci saremmo realmente sentiti parte integrante del passato: grandi colonne, ritratti di antenati appesi al muro, un giradischi che intona un valzer e un uomo e una donna, in abiti d’epoca, che danzano leggiadri sulle note della musica. Una magnifica rievocazione storica.
All’esterno della villa è possibile passeggiare per il suo parco e raggiungere un  laghetto, ricco di flora e fauna.

Villa Melzi d’Eril: un monumento nazionale a Bellagio

ingresso di villa Melzi durante il tour alla scoperta del lago di Como

Un’altra tappa particolarmente caratteristica in un tour alla scoperta del lago di Como sono i giardini di Villa Melzi d’Eril, ideali per gli amanti della natura. Si tratta di una dimora storica privata di proprietà della famiglia Gallarati Scotti, situata a Bellagio. Infinite distese di verde, prato all’inglese a ridosso del lago, statue, vialetti, un suggestivo giardino orientale con un laghetto di ninfee e un ponticello romantico a farne un posto incantato. Tutto ciò ha fatto sì che venisse proclamata monumento nazionale.

scorcio del giardino di villa Melzi durante il tour alla scoperta del lago di Como

Che dire, il lago di Como è un posto ideale per chi vuole concedersi una vacanza tranquilla, lasciando caos e disordine a casa. La natura a farne da padrona, la sua storia e le sue bellezze sono in grado di rinvigorire cuore e mente.

 

Oltre alle ville storiche, questa zona della Lombardia ha davvero molto da offire: vieni a scoprire cosa vedere sul lago di Como 👈🏻

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.