Come organizzare un viaggio in Eritrea ed Etiopia

Come organizzare un viaggio in Africa: Eritrea ed Etiopia

Finalmente ci siamo! Domani è già qui, si parte. È arrivato il giorno tanto atteso, ripetuto innumerevoli volte alle domande apprensive, preoccupate, entusiaste di tutti voi. Tante domande sul perché abbia scelto di intraprendere un’esperienza simile, chi me lo fa fare, chi mi da il coraggio ecc. Ma le domande più frequenti che mi avete …

1°maggio OnTheRoad – Prima tappa: Matera

Cercavo un suono onomatopeico che riproducesse il graffiare della gatta sulla porta ma niente da fare, non ce l’ho fatta. Be’, c’è la mia gatta che “bussa” alla porta della mia camera e con assiduità esclama Miaaaaooo, più pecisamente Maaaooouuu, questa l’ho beccata, almeno. Io sto dormendo. Poi mi sveglio. Che cazzo, Cassa’… mi alzo, …

La fantasia omicida e il mare ad aspettarmi

Ricordo bene quel pezzo lì, accantonato, al quale devo semplicemente improvvisare un finale. Improvvisare poi, quale novità. Ricordo ancora quella domenica, era il 30 Ottobre. Ricordo bene che fosse domenica, non la data che sono andato appena a leggere, su. Insomma, era domenica e dovevo dormire. Dovevo, sì. Io sono tra quelli che “ma sai, …

Un giorno a New York: dove andare e cosa vedere

New York, un miraggio. L’immaginario comune – occidentale – di felicità, di sogni che si realizzano. Poster di uno skyline sfuocato che prende vita e nitidezza. Dopo anni di sogni e di film visti e rivisti e di “Quanto la vorrei vedere!” pensato con l’amara malinconia di chi è convinto che non lo farà mai. Come …

Amsterdam – Vecchi balocchi urbani

Sta calando il sole mentre il treno riparte alle mie spalle. Un Aprile gelido si accovaccia sotto l’enorme volta della Centraal Station, che accoglie vento freddo, nomadi e turisti. Amsterdam mi stringe la mano con l’inganno del crepuscolo, i cui colori caldissimi si prendono gioco degli umani e li rendono ancor più sensibili alla diafana …

L’inizio del “sogno che divenne realtà”

Luci abbaglianti. Caos. Tante macchine gialle. Fumi inspiegabili. Una foresta nella metropoli. Il Natale dei miei sogni. I film. Per chi non lo avesse capito, siamo a New York City amici! Eh si, è una meta sin troppo scontata, certamente, non vi contraddico. Ma sapete che c’è?! Chissenefrega. Si, mi piace essere scontata alle volte. …